GRAN TOUR DI FERRAGOSTO… DAI TULIPANI A VAN GOGH!SARDEGNA SOGGIORNO MARE EUROVILLAGE 2024PRIMI TUFFI IN SARDEGNA - GIUGNO 2024L''ISOLA DI CRETA - LUGLIO 2024TOUR DEGLI STATI UNITI - SENZA NEW YORKGRAN TOUR DELL’ARGENTINA con TERRA DEL FUOCO E PATAGONIA

Top News

3

CRAL INAIL ROMA

CRAL INAIL ROMA


facebook
whatsapp

 

Cral Inail Roma
Piazzale Giulio Pastore 6 - 00144 - Roma
Tel. 06.8078728 – 06.8070974
E-mail: info@cralinailroma.it

 

adv by cierredata

 

Cral Inail Roma
Piazzale Giulio Pastore 6 - 00144 - Roma
Tel. 06.8078728 – 06.8070974
E-mail: info@cralinailroma.it

 

adv by cierredata

CRAL INAIL ROMA 

 

GLI ORARI
dal lunedì al venerdì - ore 9,30 - 13,30

pxb_5219496_f7824d5cfe79031398f1783b68abe6fe

GRAN TOUR DELL’ARGENTINA con TERRA DEL FUOCO E PATAGONIA

09-04-2024 23:59

Daniela

TURISMO, new york, stati uniti,

GRAN TOUR DELL’ARGENTINA con TERRA DEL FUOCO E PATAGONIA

GRAN TOUR DELL’ARGENTINA con TERRA DEL FUOCO E PATAGONIA

QUOTA SOCIO € 4.880.00
GRAN TOUR DELL’ARGENTINA con TERRA DEL FUOCO E PATAGONIA
Buenos Aires – Iguazu – Puerto Madryn – Ushuaia – El Calafate
dal 28 ottobre al 10 Novembre 2024

 

gran-tour-argentina-e-patagonia_4.jpeggran-tour-argentina-e-patagonia_2.jpeggran-tour-argentina-e-patagonia_3.jpeg

1° giorno lunedì 28 Ottobre Roma/Buenos Aires
Ore 15.15 appuntamento dei partecipanti all’aeroporto di Roma Fiumicino, incontro con il nostro accompagnatore che seguirà i partecipanti per tutta la durata del tour. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Buenos Aires con volo di linea diretto Aerolinas Argentinas alle ore 18.15. Cena e pernottamento a bordo.


2° giorno martedì 29 ottobre Buenos Aires
Arrivo previsto alle ore 04.40. Trasferimento all’hotel 725 Continental 4 stelle (o similare) e assegnazione delle stanze riservate, che potrete occupare immediatamente, per potervi riposare e rinfrescare. Alle ore 11.00, partenza per la visita della città: Buenos Aires è una città cosmopolita che si estende per 200 chilometri quadrati, sempre viva ed in costante movimento, tanto da sedurre i suoi visitatori, attraverso i suoi luoghi più significativi come le zone di San Telmo, la Boca, la Plaza de Mayo con il Palazzo Presidenziale e il Teatro Colon. Rientro in albergo, tempo a disposizione, cena e pernottamento.


3° giorno mercoledì 30 ottobre Buenos Aires
Prima colazione in albergo. Partenza per l’escursione alla città di Tigre che costituisce la porta d'accesso che vi permetterà di conoscere il delta del fiume Paranà. Passeggiata in battello attraverso corsi d'acqua di diversa grandezza che, incontrandosi, formano una varietà di isole dove cresce un'esuberante vegetazione, boschi di salici e folti giunchi lungo le sponde. Ortensie ed altre piante ricche di fiori ricoprono sia lussuose villette che palafitte, creando un paesaggio di tale bellezza che merita davvero la pena di essere visto. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione. In serata trasferimento in locale tipico e cena con spettacolo di Tango presso una delle celebri "casas de Tango" della città. Rientro in albergo e pernottamento.


4° giorno giovedì 31 ottobre Buenos Aires - Iguazu
Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza per Iguazu; arrivo e trasferimento all’Hotel Saint George 4 stelle (o similare), pranzo libero e partenza in direzione del confine con il Brasile in corrispondenza dell’ingresso brasiliano del Parco Nazionale Iguazu. La visita, che si snoda attraverso sentieri e passarelle in legno che solcano il Rio Iguazu, consente di ammirare alcuni salti “minori”. Rientro in albergo, cena e pernottamento.


5° giorno venerdì 1 novembre Iguazu
Dopo la prima colazione trasferimento presso l’ingresso argentino del Parco Nazionale Iguazu, per la visita dell’intera giornata che consente, attraverso il circuito superiore ed inferiore, di godere del paesaggio maestoso che circonda le famose cascate. Potrete ammirare il rinomato “balcon de la Garganta”, dal quale si può apprezzare l’impressionante salto che compie l’acqua, la cui spaventosa forza produce un rombo assordante. Pranzo libero.
Patrimonio dell'Umanità dal 1934, il Parco di Iguazu, con i suoi 400 tipi di uccelli, giaguari, coccodrilli, è senza dubbio la meta turistica per eccellenza del territorio argentino. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.


6° giorno sabato 2 novembre Iguazu – Trelew – Puerto Madryn
Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto e partenza per Buenos Aires dove avremo il volo in connessione per Trelew. Trasferimento a Puerto Madryn e sistemazione all’Hotel Dazzler 4 stelle (o similare), assegnazione delle stanze riservate; cena e pernottamento in albergo.


7° giorno domenica 3 novembre Puerto Madryn “ la Penisola di Valdes”
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della Penisola di Valdes, una riserva naturalistica popolata da diverse specie di uccelli, leoni ed elefanti marini, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Naturale dell’Umanità. Si tratta di una delle attrazioni faunistiche e naturalistiche più belle della nazione, un'esperienza unica e coinvolgente per la quale vale la pena mettersi in viaggio. In questa terra dei Gallesi, colonizzatori dal 1865 al 1914, la natura si apre al regno animale con un fascino quasi contemplativo:centinaia di balene franche australi, oltre un milione e mezzo di pinguini, migliaia di trichechi, elefanti di mare, guanachi e ñadués, si possono avvicinare ed incontrare facilmente sulle agresti coste patagoniche. Le otarie e gli elefanti marini sono dei consueti abitanti della zona, mentre le grandi balene affollano il mare circostante tra luglio e novembre, attratte dall'alta temperatura dell'acqua e dalla grande concentrazione di alimenti. Pranzo libero. Rientro a Puerto Madryn, cena in albergo e pernottamento.

 

8° giorno lunedì 4 novembre Puerto Madryn “ Pinguiniera di Punta Tombo” 

Prima colazione. Intera giornata dedicata all'escursione alla Pinguiniera di Punta Tombo, uno dei posti più famosi e frequentati della costa della Patagonia Argentina che offre uno degli spettacoli più affascinanti della natura: la colonia continentale dei pinguini di Magellano. Creata nel 1979 dal governo del Chubut (una delle Province dell’Argentina), la riserva permette di vedere nel loro habitat naturale migliaia di questi uccelli marini, a meno di un metro di distanza. Ogni famiglia vive in grotte di un metro di profondità, costruite dai pinguini maschi per attrarre le femmine, che arrivano alla costa un mese più tardi rispetto ai loro pari maschi. I pinguini di Magellano, che si danno appuntamento da settembre ad aprile a Punta Tombo per nidificare, accoppiarsi, incubare le uova e nutrire i loro piccoli, offrono uno spettacolo unico sul continente. Punta Tombo è anche un paradiso per altri uccelli marini che hanno scelto questo luogo per nidificare: gabbiani grigi o australi, stercorari, due specie di cormorani, il reale e il collo nero, piccioni antartici, e diverse specie di sterne e procellarie giganti. Pranzo libero. Rientro a Puerto Madryn, cena e pernottamento in albergo.


9° giorno martedì 5 novembre Puerto Madryn - Ushuaia
Dopo la prima colazione tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto; pranzo libero e partenza per Ushuaia. Incontro con la guida e visita della città: situata sulla riva del Canale Beagle, Ushuaia è la città più meridionale del pianeta; circondata dai monti Martial, offre un paesaggio unico in Argentina: la combinazione di montagne, mare, ghiacciai e boschi: si trova vicina al 55º parallelo, il che implica che nelle notti dei giorni vicini al solstizio d'inverno, il sole non scenda mai di più di 12 gradi al di sotto dell'orizzonte, permettendo di intravedere uno scorcio di luce anche nella totalità delle ore notturne ed in particolare a mezzanotte. Al termine trasferimento all’Hotel Fuegino 4 stelle (o similare), assegnazione delle stanze riservate, cena e pernottamento.
10° giorno mercoledì 6 novembre Ushuaia “Terra del Fuoco”
Dopo la prima colazione trasferimento al porto d’imbarco ed inizio della navigazione lungo il Canale di Beagle, circumnavigando degli isolotti popolati da diverse specie di uccelli marini, tra cui gabbiani e cormorani, e da nutrite colonie di leoni marini, fino a raggiungere il Faro Les Eclaireurs, anche conosciuto come il Faro della Fine del Mondo.
Rientro al porto e pranzo libero. Nel pomeriggio visita al Parco Nazionale Terra del Fuoco, in cui si potrà apprezzare il fantastico paesaggio ed il caratteristico bosco australe della regione andino-patagonica. La grande isola della Terra del Fuoco, chiamata così da Ferdinando Magellano per i fuochi accesi dagli indigeni che la abitavano, è in parte cilena ed in parte argentina. Il fascino che essa esercita sui visitatori è straordinario: questo paesaggio si apre, nella parte Nord su una pampa ondulata dove si incontrano solo poche fattorie e pochi alberi piegati dal vento incessante, verso Sud, invece, questa terra è caratterizzata dalla presenza di grandi ghiacciai, picchi e canali frastagliati abitati solo dai pinguini. Al termine dell’escursione, rientro in albergo, cena e pernottamento.
 

11° giorno giovedì 7 novembre Ushuaia – El Calafate
Prima colazione in albergo. Prima mattinata a disposizione e trasferimento in aeroporto; pranzo libero e partenza per El Calafate.Trasferimento all’Hotel Mirador del Lago 4 stelle (o similare), assegnazione delle stanze riservate, cena e pernottamento.
 

12° giorno venerdì 8 novembre El Calafate
Dopo la prima colazione trasferimento a Puerto Bandera ed imbarco per iniziare una spettacolare navigazione, durante la quale si possono ammirare enormi iceberg che - dopo essersi staccati dai fronti dei diversi ghiacciai che affacciano sul lago Argentino – vagano, navigando, sino a sciogliersi: percorrerete il Canal de los Témpanos (Canale delle Lastre) che porta al ghiacciaio Spegazzini. Passeggiata a Puesto Las Vacas e pranzo libero. Proseguimento della visita dedicata alla scoperta del Parco Nazionale Los Glaciares, santuario ecologico dove ghiacciai, laghi e foreste si estendono su una superficie di circa 600 ettari. Per raggiungere il Parco.Nazionale Los Glaciares, che dista 75 Km da El Calafate, si attraversa una suggestiva zona di selvaggia steppa patagonica. Passeggiata lungo le passerelle di legno che conducono al Belvedere dal quale si può ammirare il fronte nord del Perito Moreno: questo immenso ed impressionante monumento naturale, misura 70 m di altezza per 3 Km di larghezza. Nel tardo pomeriggio rientro a El Calafate, cena e pernottamento in albergo.
 

13° giorno sabato 9 novembre El Calafate - Buenos Aires - Roma
Prima colazione in albergo. Mattinata a disposizione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Buenos Aires delle ore 15.00 con arrivo alle ore 17.55. Proseguimento con volo di linea diretto per Roma Aerolinas Argentinas delle ore 22.35. Cena a bordo, pernottamento.


14° giorno domenica 10 novembre Roma
Arrivo previsto a Roma Fiumicino alle ore 16.00.

 

 

La quota individuale di partecipazione ( minimo 25 partecipanti ) comprende:
- i voli intercontinentali in classe economica Roma Buenos Aires Roma diretti.
- tutti i voli domestici e di collegamento indicati in programma, in classe economica.
- franchigia bagaglio (1 bagaglio - 23 kg.) - tutti trasferimenti da e per gli aeroporti.
- sistemazione negli alberghi sopraindicati in camera doppia con servizi privati, tasse incluse
- pasti indicati nel programma bevande escluse.
- visite guidate con guida parlante italiano in tutte le località toccate dal viaggio
- ingressi ai parchi nazionali
- early check in all’arrivo in albergo a Buenos Aires
- nostro accompagnatore dall’Italia per tutta la durata del Tour


Supplemento singola: € 920,000


La quota non comprende:
- tasse aeroportuali : € 435,00 ( soggette a riconferma prima della partenza )
- le tasse aeroportuali domestiche ed internazionali (da pagare in loco): Trelew (3 USD), Calafate (7 USD),
Ushuaia (5 USD)
- assicurazione medico-bagaglio (obbligatoria) € 25,00
- eventuale assicurazione contro l’annullamento (facoltativa) € 190,00 a persona
- extra in genere e quanto non indicato ne "La quota comprende".
Quotazione effettuata in base al cambio vigente al 12 marzo 2024; variazioni in proporzione.
E’ possibile prenotare prima della partenza le seguenti escursioni facoltative:
Iguazu: La Grande Avventura € 65,00 a persona
Penisola Valdez: Navigazione per l `Avvistamento Balene € 85,00 a persona
Calafate: Navigazione Safari Nautico € 55,00 a persona


INFO E PRENOTAZIONI A : daniela@cralinailroma.it TEL .06-8070974